Esposito brilla in Under 17 ed elimina Agoumè – GdS

Articolo di
18 maggio 2019, 09:49
Sebastiano Esposito Italia

La “Gazzetta dello Sport” si occupa di Sebastiano Esposito, giovane perla delle giovanili dell’Inter che si sta mettendo in grande evidenza con la maglia dell’Italia Under 17.

GOL GIOELLO – Si è presentato all’Europa con una punizione da quasi 30 metri che sarebbe un bijoux anche sel’avesse tirata un trentenne. Invece gli anni di Sebastiano Esposito sono sempre 16, mentre le reti all’Euro Under 17 in corso in Irlanda già 4 in 5 gare. Dopo la pennellata contro la Germania, una bomba su rigore e contro l’Austria un altro penalty con la Spagna e, in semifinale, una seconda punizione da applausi per piegare i francesi. Da fermo è praticamente una sentenza, e in due occasioni si è procurato in prima persona i calci da fermo, costringendo l’avversario al fallo grazie all’ottima conduzione di palla e capacità di dribbling.

TALENTO SUPERIORE – Esposito, secondo di tre figli in una famiglia cresciuta a pane e calcio prima a Castellamare di Stabia, poi a Brescia e ora a Milano, dell’Under 17 di Nunziata è capitano e numero 10. In campo a tratti agisce da rifinitore dietro a due punte, a tratti da punta: con i pari età sposta equilibri, può fare tutti i ruoli d’attacco e gode di maggiori libertà (pure di rientrare meno).

SFIDA CON ARIA NERAZZURRA – Nella rosa di Nunziata gli azzurrini interisti sono cinque, e Sebastiano ha eliminato anche quello che potrebbe presto diventare un nuovo compagno. Nella Francia c’era infatti Lucien Agoumè, centrocampista centrale nato in Camerun ma con passaporto bleu. Gioca nel Sochaux, l’Inter è vicina a prenderlo per 5 milioni.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE