Mondo Inter

Eriksen e quella promessa fatta: «Tra 4-5 mesi torno a giocare»- CdS

Christian Eriksen è tornato a Milano due giorni fa e ieri si è recato ad Appiano Gentile per salutare i suoi compagni di squadra. L’Inter lo ha riaccolto a braccia aperte e ora attende di capire quale sarà il suo futuro e le prossime tappe. 

PROMESSA FATTA – Eriksen ieri è tornato a quella normalità che sembrava impossibile da rivedere. Vederlo camminare e scherzare con i suoi compagni nerazzurri (vedi articolo) è stato emozionante con la squadra che gli ha riservato un’ovazione speciale e un lungo applauso. Il centrocampista danese poi, come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, ha fatto una promessa sincera ai suoi compagni fissando la data del rientro: «Tra 4-5 mesi torno a giocare». Promessa possibile? Tutto dipende ovviamente dai prossimi controlli a cui si sottoporrà Eriksen e cosa essi evidenzieranno. Se il defibrillatore non dovesse più essere necessario sicuramente i tempi di recupero potrebbero essere stimati tra il periodo indicato da Eriksen e qualcosa di più (6-8 mesi). Ma se il defibrillatore invece non dovesse essere tolto le cose cambierebbero con il centrocampista che non potrebbe tornare a giocare in Italia. Eriksen la sua volontà l’ha espressa alla squadra, ora tocca alla medicina.

FONTE – Corriere dello Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button