Emilia Romagna e Campania riaprono, altri club di Serie A premono – SM

Articolo di
2 Maggio 2020, 14:13
Condividi questo articolo

Le decisioni prese dalle regioni Campania ed Emilia Romagna di permettere gli allenamenti delle loro squadre di Serie A ha spinto gli altri club ad aumentare le pressioni per non essere discriminati: possibili aperture

Hanno fatto discutere le decisioni prese dai presidenti dell’Emilia Romagna e della Campania di permettere gli allenamenti individuali alle squadre di Serie A delle loro regioni. In base a queste decisioni da lunedì Napoli, SPAL, Bologna, Parma e Sassuolo potrebbero cominciare gli allenamenti individuali, ma gli altri club di Serie A non ci stanno. Secondo “Sport Mediaset” quasi tutte le società di Serie A hanno fatto trasparire il loro malumore per queste ordinanze e si chiede che il Governo o dia il via libera a tutti o annulli le suddette ordinanze per non creare disparità di trattamento. Siccome dal Governo filtra l’intenzione di non annullarle in quanto non in contrasto con i decreti della Presidenza del Consiglio, potrebbe da qui filtrare qualche apertura valida per tutti.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.