Mondo Inter

Ecco come Inter e Milan progettano il nuovo San Siro – Repubblica

“Repubblica” svela quelli che sono i progetti di Inter e Milan per il loro nuovo stadio di proprietà. L’idea è un impianto più piccolo, più “personalizzato” con strutture moderne.

NUOVO STADIO – Il progetto del nuovo San Siro sarà coperto, da 60mila posti, con visuale ravvicinata rispetto ai 3 anelli odierni da 80mila. Prato e primo anello verrebbero interrati, per limitare l’impatto anche sul quartiere. La decisione di costruire ex novo eviterebbe i lavori durante la stagione, la capienza ridotta, i problemi di sicurezza, l’interruzione delle opere.

PROGETTO – Mentre nascerà il nuovo San Siro si continuerà a giocare nel vecchio. La capienza di 60mila spettatori rispetta i requisiti per le finali Uefa. Gli ingressi saranno separati per le due squadre, secondo il concetto modulare: skybox e parti per l’intrattenimento modellate in base a quale squadra gioca e alla esigenze di sponsor ed eventi collaterali. Se Milano avrà in tandem con Cortina le Olimpiadi invernali del 2026 la cerimonia inaugurale si terrà a San Siro. Inter e Milan dovrebbero trasferirvi sedi e rispettivi musei. E’ previsto un palazzetto per eventi sportivi e concerti da 5mila posti perché a Milano in aggiunta al Forum si progetta un altro impianto da 20-25mila posti a Rogoredo se la città ottenesse le Olimpiadi. Il centro commerciale è stato appena sdoganato dalla variante al Prt, per l’affitto a negozi ufficiali, bar e ristoranti.

NODI DA RISOLVERE – Restano alcuni nodi urbanistici. I club chiedevano di aumentare la volumetria in altezza e per ora non c’è il via libera. Né è possibile intervenire sull’ex galoppatoio del troppo, protetto dai vincoli delle Belle Arti. Solo in caso di acquisto Inter e Milan potrebbero presentare un progetto. Nel caso le scuderie, vincolate, verrebbero conservate e al massimo trasformate in negozio. L’anello della pista, tutelato dal punto di vista paesaggistico, va mantenuto: si può costruire al solo centro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh