Dzemaili: «Inter? Il centrocampo è incredibile! Vidal ha ritrovato autostima»

Articolo di
21 Gennaio 2021, 16:45
Blerim Dzemaili Blerim Dzemaili
Condividi questo articolo

Inter e Milan sono in corsa per lo scudetto e nell’immediato per il titolo di campione d’inverno. I nerazzurri se la vedranno con l’Udinese (QUI le ultime) mentre i rossoneri sfideranno l’Atalanta. Blerim Dzemaili – intervenuto ai microfoni di “Sky Sport 24” – parla delle chance vittoria delle due milanesi. Di seguito le sue dichiarazioni

LOTTA AL TITOLOInter e Milan dominano la classifica di Serie A, con i rossoneri in vantaggio di tre punti. Blerim Dzemaili dice la sua sulle chance scudetto delle due milanesi: «L’Inter ha un organico più grande, può cambiare giocatori in tutti i ruoli e in un anno così particolare questo aspetto può fare la differenza. Io sono un po’ milanista e spero nel Milan, adesso con Mandzukic hanno preso uno che sa vincere e possono vincere lo scudetto. A me stupiscono i nomi del centrocampo dell’Inter, è incredibile: solo la Juventus in questi anni ha potuto permettersi un organico così. Vidal ha ritrovato l’autostima, la sua condizione migliore. Barella penso che sia imprescindibile e poi Brozovic è quello che ti fa tutto il gioco, se ha uno così non puoi sostituirlo. Il centrocampo adesso è perfetto, però il Coronavirus gioca tanto e qualche infortunio darà la chance anche ad altri giocatori».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.