Dzeko-Inter, Petrachi indagato dalla Figc: motivo e rischio squalifica

Articolo di
2 ottobre 2019, 13:13
Gianluca Petrachi

Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma, sarebbe sotto indagine da parte della Procura Federale che lo sospetterebbe di aver trattato Edin Dzeko con l’Inter quando era ancora tesserato del Torino

DZEKO-INTER – Secondo quanto riportato da “Il Tempo”, Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma, sarebbe finito sotto inchiesta da parte della Procura federale dopo essersi fatto sfuggire nel corso della conferenza stampa di presentazione di Henrikh Mkhitaryan dello scorso 10 settembre: «Quando la prima volta a maggio ho incontrato l’Inter ho posto il mio prezzo», frase riguardante la trattativa, poi non andata in porto, di Edin Dzeko.

RISCHIO SQUALIFICA – Il sospetto della Procura Federale è che Petrachi abbia quindi trattato l’attaccante bosniaco quando era ancora tesserato con il Torino. Se questo verrà accertato, il ds giallorosso rischia fino ad un anno di squalifica per aver violato principi di lealtà, correttezza e probità di cui all’articolo 1 bis del Codice di giustizia sportiva Figc.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE