Mondo Inter

Dzeko, il tecnico che lo ha lanciato: «Lui top player, Inter squadra giusta»

Inter, club giusto per Edin Dzeko, ne è sicuro Amar Osim, alleantore che per primo puntò su Dzeko allo Zeljeznicar. Di seguito l’intervista del tecnico rilasciata su “TuttoSport”.

PREDESTINATODzeko un predestinato sin dall’età di 11 anni, ne parla Amar Osim, il suo primo allenatore allo Zeljeznicar: «La prima volta che vidi Edin aveva soltanto 11 anni. Tutti già parlavano di una promessa che segnava gol a raffica. Anni più tardi, appena venni nominato tecnico della prima squadra, Dzeko firmò il suo primo contratto da professionista. Noi avevamo la squadra migliore in Bosnia, lui faceva la differenza: nelle giovanili avrà realizzato qualcosa come 40-50 gol a stagione. In Bosnia non è facile che qualcuno potesse esplodere in un contesto simile. Edin era disciplinato, serio, ha sempre creduto di poter lavorare per diventare una star».

ALL’INTER – Dzeko ora è pronto per la sua nuova esperienza all’Inter, dopo gli anni in giallorosso: «Ha scelto il club giusto. Era difficile trionfare con la Roma, che resta una grande società, ma che ha conquistato pochissimo negli ultimi 50 anni. Diciamo la verità, a volte si aveva la sensazione che l’unico che potesse fare qualcosa per la squadra fosse proprio Dzeko. All’Inter sostituisce Lukaku: lui butta palla in avanti, corre e segna. Dzeko è capace di creare spazio e dialogare con i compagni, con Correa e Lautaro Martinez può fare bene».

Fonte: TuttoSport – Simone Togna

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button