Dossena: “Lautaro Martinez? L’Inter si sta mangiando le mani. Il motivo”

Articolo di
19 Aprile 2020, 00:13
Andrea Dossena
Condividi questo articolo

Dossena, ex difensore fra le altre di Napoli e Liverpool, è stato ospite di “Calcio Weekend Live” su Sportitalia. Parlando di Lautaro Martinez ha trovato un lato negativo da parte dell’Inter, che ora il Barcellona potrebbe sfruttare per prenderlo.

PERICOLO IN AGGUATO – Per Andrea Dossena su Lautaro Martinez c’è il concreto rischio di addio: «Secondo me l’Inter si sta mangiando le mani per aver messo una clausola così bassa. Tutto sta alla volontà del giocatore, perché ha messo questa clausola e il Barcellona può permettersi di pagarla. È tutto in mano al giocatore: è giovane, secondo me se riescono a farlo ragionare e si mette nell’ottica che può ancora crescere con questo allenatore sicuramente sarà felice di restare a Milano. All’Inter ha fatto benissimo, sta diventando un grande giocatore e nella sua testa c’è che all’Inter farà bene. Cambiando andrebbe al Barcellona, un top club europeo e mondiale, ma c’è la concorrenza con tanti giocatori di alta categoria. Sa quello che lascia, ma non sa quello che trova».

CAMPIONATO – Dossena, oltre che di Lautaro Martinez, parla della ripresa: «La Serie A deve aggiudicarsi questo benedetto scudetto, quindi bisogna giocare. Logicamente chi è davanti vuole vincere lo scudetto: è brutto, perché si guarda solo agli interessi personali. Un solo presidente ho visto andare contro i propri interessi, ed è Antonio Percassi, gli altri ho visto che hanno guardato molto gli interessi personali. Il primo problema, adesso, è far partire la Serie A a fine maggio. Riparte perché la vogliono far partire e qualcuno deve vincere questo benedetto scudetto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE