Mondo Inter

Dossena: “Inter, Conte ha la garanzia sulla ripresa. Icardi giusto venderlo”

Dossena vede un’Inter pronta a ripartire, anche visto il lavoro svolto da Conte in questi giorni. Ospite di “Sportitalia Mercato”, l’ex difensore fra le altre di Udinese e Napoli ha dato una valutazione generale del mondo nerazzurro, toccando anche l’ex Icardi.

SERIE A RIMESCOLATAAndrea Dossena prova a ipotizzare come si riprenderà in campionato: «La Juventus era favorita prima del lockdown ed è favorita, per la rosa, come prima. Però la garanzia di Antonio Conte, che ha dimostrato ancora una volta quanti punti sposta in un anno, vedendo la differenza fra l’Inter dell’anno scorso e quest’anno, è sul lavoro fisico. So quanto lavora, coi suoi preparatori atletici ci ho lavorato, e sicuramente anche sotto l’aspetto psicologico dai il 100%. Sappiamo Lautaro Martinez com’è esploso con Conte, quindi secondo me si riparte tutti da zero. Non bisogna tenere di conto tanto di come hanno chiuso: si riparte da zero e ci sono secondo me certe squadre più favorite dall’agonismo, penso al Napoli di Gennaro Gattuso o al Verona di Ivan Juric e all’Inter di Conte. Hanno un qualcosa in più rispetto alle altre».

L’ALTRO VERSANTE – Per Dossena anche sul mercato la squadra di Conte potrà far bene. Questo non solo dopo gli ultimi sviluppi: «L’Inter ha potenzialità economiche perché ha venduto Mauro Icardi, ma ha anche una proprietà alle spalle che è una potenza. In questi ultimi due anni, essendo uscita dal fair play finanziario, l’Inter può permettersi qualsiasi tipo di gicoatore. Secondo me giustissimo vendere Icardi, perché non poteva più tornare, e giusto non mandarlo in Italia: era già lì (al PSG, ndr), ottima operazione per l’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.