Dossena: «Eriksen? Era una pazzia non giocasse! Conte se ne innamori»

Articolo di
1 Febbraio 2021, 23:58
Andrea Dossena Andrea Dossena
Condividi questo articolo

Dossena è ospite di “Sportitalia Mercato”. L’ex difensore, fra le altre di Napoli e Udinese, ha parlato di Eriksen e del rilancio del danese dopo un anno in cui era stato impiegato col contagocce da Conte.

RIMETTERLO IN CAMPOAndrea Dossena non nasconde la sua stima per Christian Eriksen: «Per me era pazzia che non giocasse mai, che non facesse parte di questa Inter. A me piace la Premier League, la seguo sempre e non c’era bisogno di guardarla per conoscere un giocatore come Eriksen. Il calcio va troppo veloce: bastano tre partite per mettere la croce addosso a un giocatore. Basta guardare Hirving Lozano l’anno scorso al Napoli. Sono ragazzi che arrivano in un’altra realtà, in un calcio completamente diverso. Va aspettato ancora: sicuramente abbiamo visto solo il 50% di quello che può dare Eriksen. Io spero che alla fine Antonio Conte riesca a innamorarsi di questo giocatore, perché il calcio italiano ha bisogno di un campione di questo calibro. È anche il lavoro dell’allenatore valorizzare quello che la società dà a disposizione».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.