Mondo Inter

Dossena: “Critiche Eriksen? Sembra quello che c’era con Lukaku! Inter…”

Eriksen domani dovrebbe giocare titolare in Ludogorets-Inter, ma c’è chi critica in maniera frettolosa l’inserimento del danese. L’ex difensore Andrea Dossena, ospite di “Sportitalia Mercato”, ha parlato del centrocampista preso dal Tottenham e fatto un paragone con Lukaku.

SITUAZIONE RIPROPOSTAAndrea Dossena fa un paragone legato a Christian Eriksen: «Mi sembra un po’ quello che c’era intorno a Romelu Lukaku a settembre, quando si era infortunato e si diceva che era un mezzo flop. Alla fine Antonio Conte abbiamo visto cos’è riuscito a tirare fuori da Lukaku. Eriksen non ha certo i ritmi, non ha ancora magari assimilato bene quello che chiede Conte da lui. Diamogli tempo, logicamente il giocatore non si discute e verrà fuori perché fenomeno è e fenomeno rimane. Chi meglio di Conte, che lo vede tutti i giorni, può capire quando schierarlo. Che Eriksen vada in forma giocando questo è poco ma sicuro. La scelta di Ashley Young è perché a sinistra, con le garanzie che dava Cristiano Biraghi e Kwadwo Asamoah infortunato, voleva un giocatore di tipo diverso. Nel centrocampo con Marcelo Brozovic, Nicolò Barella e Matias Vecino diciamo che gli vuol dare più tempo, poi finché non gioca non avrà il ritmo partita e non conoscerà i compagni. Per forza di cose prima o poi dovrà andare in campo, per vedere il vero Eriksen. Anche a Roma due o tre palloni li ha toccati e gli ha dato del tu».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.