Donadoni: “Inter di assoluto livello, gap mentale da colmare ma è difficile”

Articolo di
4 settembre 2018, 14:45
Roberto Donadoni

Roberto Donadoni, intervenuto nel corso della trasmissione Tutti Convocati di Radio 24, si è detto convinto che il gap dell’Inter rispetto a Napoli e sopratutto Juventus non sia tecnico ma sopratutto mentale.

ASPETTO MENTALE – La brutta prestazione di Reggio Emilia contro il Sassuolo e il crollo (sia fisico che sopratutto mentale) avuto dopo il 2-1 del Torino hanno messo nuovamente in luce i problemi di personalità e attenzione mostrati più volte dall’Inter negli ultimi anni: «Sicuramente l’Inter ha un potenziale di assoluto livello, non ha nulla da invidiare alle altre pretendenti però c’è questo aspetto mentale ancora difficile da poter colmare e da raggiungere. E’ difficile vedere Juventus e Napoli in gravi difficoltà perché sanno gestire quei momenti mentre l’Inter deve ancora trovare la quadratura del cerchio da questo punto di vista. Riuscire a tenere tutti i giocatori al top non è semplice».







ALTRE NOTIZIE