Mondo Inter

Di Marzio: “Lukaku perfetto per Lautaro Martinez. Icardi succube di Wanda”

La coppia Lukaku-Lautaro Martinez ha colpito per efficenza ed efficacia in questo inizio di stagione. È subito automatico il paragone con Mauro Icardi ex capitano e bomber dell’Inter. Gianni Di Marzio, sulle frequenze di “TMW Radio”, si esprime sulla coppia d’attacco nerazzurra e sull’ex capitano nerazzurro

COPPIA PERFETTA – Secondo Gianni Di Marzio, Romelu Lukaku è il partner d’attacco perfetto per Lautaro Martinez: «Lukaku si allarga e crea spazi per Lautaro Martinez che è venuto fuori alla grandissima. Ha lo spazio per fare l’attaccante. Mauro Icardi annullava i movimenti dell’argentino dal punto di vista tattico, perché gioca solo in area di rigore. Lukaku si sacrifica anche in fase di non possesso, mentre l’argentino no. In  fase di finalizzazione è più forte.

CRITICA – Di Marzio approfondisce poi il motivo per il quale Icardi non potrà mai essere uomo squadra: «Se vuoi giocare con Lautaro, Lukaku è l’ideale. Rimanere con Icardi significa perdere un giocatore come Lautaro che spero l’Inter riesca a tenere. Icardi secondo me è succube della moglie-agente. Come fa a fare così? Pur essendo padre. Chiaro che lei lo vuole a Milano, visto che lavora lì in televisione. L’argentino non ha mai ragionato da solo, lo fa solo quando c’è da buttare la palla in porta. Lui fuori dal campo non riesce a regolarsi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh