Mondo Inter

Di Marzio: «Inter, due situazioni non erano pianificate. Ma scelte vincenti»

Di Marzio ha valutato come l’Inter ha costruito l’ossatura di questa stagione. Ospite di Sky Calcio Show – L’Originale, il giornalista ha elogiato la pronta reazione della società alle partenze estive.

A SORPRESAGianluca Di Marzio parla delle difficoltà superate dall’Inter ora capolista: «Alcune situazioni le programmi nel tempo. Se la cessione di Achraf Hakimi e l’arrivo di Denzel Dumfries potevano anche essere programmate, perché Hakimi era quello con più richieste e Dumfries l’Inter lo seguiva da tempo, le altre due situazioni di Antonio Conte e Romelu Lukaku non erano pianificate. Sono arrivate in maniera improvvisa, anche sorprendente quella di Lukaku. Non è facile in poco tempo trovare una soluzione giusta, prendere un allenatore come Simone Inzaghi che la sera prima stava rinnovando con la Lazio. L’Inter è riuscita a non far firmare Inzaghi con la Lazio, convincendolo. Lukaku era tornato alla Pinetina ed era caduto il mondo addosso a tutti, anche a Inzaghi che pensava di ripartire con Lukaku. Riuscire a sostituirlo con due giocatori con caratteristiche diverse, trattenere e rinnovare Lautaro Martinez e Nicolò Barella sono state delle scelte improvvise ma che si sono rivelati vincenti. Si è usata la logica».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh