Di Marzio: “Conte e Zhang, inevitabile il confronto. Una volontà del tecnico”

Articolo di
17 Agosto 2020, 07:47
Gianluca Di Marzio Gianluca Di Marzio
Condividi questo articolo

Zhang ha raggiunto l’Inter ieri a Dusseldorf, stasera sarà in tribuna per la partita contro lo Shakhtar Donetsk ma il vertice con Conte è rinviato a dopo l’Europa League. Gianluca Di Marzio, collegato da Lisbona nel corso di “Terzo Tempo Europa” su Sky Sport, oltre alle notizie su Messi (vedi articolo) ha parlato della situazione legata alla panchina nerazzurra.

BASTERÀ SOLO UN CHIARIMENTO? – Dopo tante voci sembra essere tornato il sereno sulla panchina dell’Inter, almeno in questo momento. Il giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, in attesa della partita contro lo Shakhtar Donetsk di questa sera, parla di come società e allenatore dovranno discutere dopo l’Europa League: «È chiaro che parleranno in questi giorni, ma approfondiranno i temi relativi alla prossima stagione e a quello che è successo in questa stagione, alle incomprensioni, alle problematiche, alle frizioni che ci sono state. Non è che ce le siamo inventate, è stato proprio Antonio Conte a riportarle pubblicamente. Sarà inevitabile il confronto, con la presenza di Steven Zhang che Conte vorrebbe più spesso a Milano. Poi c’è stata la pandemia e non è potuto venire nell’ultimo periodo, però il rapporto diretto Conte lo vorrebbe molto con il suo presidente».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.