Mondo Inter

Di Marzio: “Calciomercato, prossima sessione più corta: i motivi”

Gianluca Di Marzio, noto giornalista ed esperto di mercato, in collegamento su “Sky Sport 24” ha parlato delle possibili conseguenze che l’emergenza coronavirus avrà sul calciomercato estivo. Lo spostamento dei campionati a giugno potrebbe posticipare ed accorciare la sessione di mercato estivo.

RIDOTTO – Secondo Gianluca Di Marzio la prossima sessione di calciomercato potrebbe essere più corta. La sessione estiva di mercato somiglierebbe a quella del calciomercato invernale: «Il calciomercato che eravamo abituati a seguire a questo punto si dovrebbe e potrebbe ridurre soltanto a due mesi, luglio e agosto. Sicuramente sarà un periodo più contenuto, potrebbe somigliare alla sessione di gennaio, dove gli affari si concentrano in un mese. Spesso ci si lamentava che la sessione estiva, lunga tre mesi, fosse troppo lunga. C’era una pausa e gli affari si concentravano tutti nell’ultima settimana. Ecco perché la prossima sessione potrebbe essere ricordata come la sessione più contenuta a ricca di colpi di scena».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.