Di Gennaro: “Inter, Conte tranquillo. Buon segno. Eriksen e Lukaku…”

Articolo di
29 Ottobre 2020, 20:01
Antonio Di Gennaro Antonio Di Gennaro
Condividi questo articolo

Antonio Di Gennaro, ex giocatore e ora opinionista tv, ha parlato ai microfoni di “Tutto Mercato Web Radio”. Nel corso del suo intervento ha parlato anche dell’Inter di Antonio Conte e del rendimento dei nerazzurri.

COPPA – Di Gennaro è intervenuto a “Maracanà”: «Sono pochi due punti in Champions League. L’Inter deve dare qualcosa in più nelle prossime partite. La squadra ha schemi organizzati, si vede che sanno cosa devono fare, ma non devono puntare solo su Lukaku. Non vedo però chi possa trovare la giocata estrosa che cambi certe situazioni».

SINGOLI – Di Gennaro ha poi parlato dei singoli: «Non vorrei che l’Inter diventi troppo Lukaku-dipendente, anche se sta bene e fanno bene a puntare su di lui. Eriksen non sta giocando bene, ma non so se è lui a sentire il peso di non riuscire ad aiutare la squadra o l’allenatore che aveva in mente altri giocatori comeVidal e Kante. Mi sembra che il danese non entri più nel vivo del gioco, anche perché non ha continuità. Ormai è quasi ai margini e potrebbe diventare un problema».

SCUDETTO – Di Gennaro ha chiuso parlando della lotta scuetto: «Conte lo vedo più tranquillo e sereno, meno arrabbiato rispetto alla fine dello scorso campionato. Questo fa ben sperare. Come organico è tra le candidate a vincere lo Scudetto, visto anche che la Juventus ha problemi. Per questo motivo non può fallire».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.