Di Francesco: “Nainggolan? Importante rimetterlo in condizione! Poi…”

Articolo di
2 Gennaio 2021, 23:37
Eusebio Di Francesco Cagliari Eusebio Di Francesco Cagliari
Condividi questo articolo

Di Francesco, oltre che in conferenza stampa (vedi articolo), alla vigilia di Cagliari-Napoli ha parlato anche a Sky Sport. Inevitabile un riferimento a Nainggolan, che domani alla Sardegna Arena non sarà a disposizione perché il mercato apre ufficialmente lunedì.

IL RITORNOEusebio Di Francesco ha allenato Radja Nainggolan nell’ultimo anno del belga alla Roma, stagione 2017-2018. Questo il suo commento sull’acquisto del Cagliari: «Sono molto contento innanzitutto del fatto che sia arrivato Radja. Non lo potremo utilizzare per questa gara (Cagliari-Napoli domani alle ore 15, ndr) ma dalla prossima, col Benevento, sarà a disposizione. Ci darà quella qualità e quella personalità, che in determinate partite è importante, anche per maggiore continuità che è quello che è un po’ mancato alla squadra in generale sia durante la gara sia nei risultati. Noi siamo alla ricerca di questa forte identità e anche senso d’appartenenza: credo che Nainggolan in questo ci possa dare tantissimo, ma anche in personalità. È fondamentale all’interno del campo, di conoscenza, di un giocatore di alto livello. È importante rimetterlo nelle condizioni migliori, soprattutto fisiche, per poi poterlo portare a giocare partite intere in una determinata maniera».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.