Di Caro: “Abisso toglie due punti pesanti, ma l’Inter è coesa”

Articolo di
25 febbraio 2019, 10:39
Rosario Abisso VAR Fiorentina-Inter

Andrea Di Caro nel suo editoriale sulla “Gazzetta dello Sport” sottolinea i meriti dell’Inter nel pari con la Fiorentina. La squadra si è dimostrata coesa, poi è intervenuto Abisso.

DOPPIO DANNO – Fino al 98esimo minuto di una partita bellissima e infinita durata poi 102 minuti, l’Inter stava portando a casa una vittoria pesantissima, il cui peso specifico per il momento, la prestazione e la qualità dell’avversario valeva molto più dei tre punti in classifica. Il rigore concesso alla Fiorentina per l’intervento di D’Ambrosio è un errore: la palla infatti colpisce prima il petto e solo dopo forse scivola parzialmente sul braccio. Il penalty trasformato dopo una lunga analisi al monitor, non solo farà discutere a lungo, ma fa piombare i nerazzurri in piena bagarre Champions. Ora sono solo due le lunghezze di vantaggio dal lanciatissimo Milan di Gattuso e Piatek mentre la sorniona Roma, pur soffrendo nelle ultime due partite, si è portata a tre punti.

LATI POSITIVI – La gara del Franchi è stata ricca di episodi, sei gol, uno annullato e due rigori con ricorso al Var. Come sempre è sull’episodio finale che si accende il dibattito. I due punti in più o in meno in questa fase della stagione pesano enormemente sul campionato. Ma la rabbia nerazzurra espressa da un furioso Spalletti a fine gara non deve annullare quanto di buono fatto dall’Inter fino a quel momento. Il gruppo sembra più compatto dopo il caso Icardi, come se tutti sappiano di dover dare qualcosa in più: si aiutano in campo e reagiscono alle avversità, lo dimostrano i tre gol che sono seguiti allo svantaggio dopo 17 secondi. Lautaro lì davanti non è Icardi, ma la squadra in questo momento è coesa. Ora bisognerà capire come saprà reagire non solo alla mancata vittoria ma al ritrovarsi improvvisamente risucchiata nella lotta per il terzo- quarto posto. Alla Fiorentina va dato il merito di non aver mai mollato, averci creduto fino all’ultimo, aver messo in campo corsa, grinta e qualità. I viola sono in piena e meritata corsa per l’Europa League.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE