Di Canio insiste: «Lukaku ha fallito nelle gare decisive! Inter, non casuale»

Articolo di
25 Gennaio 2021, 08:57
Paolo Di Canio Paolo Di Canio
Condividi questo articolo

Di Canio prosegue nelle sue critiche verso Lukaku. L’ex giocatore, in collegamento con “Sky Calcio Club”, se la prende con l’attaccante dell’Inter ritenendolo non decisivo nelle partite che contano. Sui nerazzurri invece giudizio meno netto.

LA CONTESTAZIONEPaolo Di Canio, come noto, non è un fan di Romelu Lukaku. E anche stavolta non fa nulla per nasconderlo: «Sento sempre parlare in modo straordinario di questo giocatore. Evidentemente sta facendo il massimo, invece io che penso possa fare di più gli do 6.5. È un giocatore che ha fatto due gol in meno (dalla scorsa stagione, ndr), che nelle partite decisive quest’anno purtroppo ha fallito ed è stato decisivo in negativo, come l’anno scorso in finale, in Champions League con lo Shakhtar Donetsk salvando un gol fatto. Oltretutto, nuovamente, quest’anno devo dire che con Roma e Juventus zero gol anche se si erano messe sul piano congeniale per lui. Allora non è un fatto casuale».

MIGLIORABILI – Il giudizio di Di Canio sul girone d’andata dell’Inter, a differenza di Lukaku, è meno deciso: «Ha cinque punti in meno in campionato ed è fuori dalla Champions League, quando tutti ma non io dicevate che era la favorita anche davanti al Real Madrid. Ognuno può dire quello che gli pare, ma noi stiamo parlando alla diciannovesima di campionato. Io a inizio anno avevo messo Inter e Juventus alla pari per vincere, perché per ampiezza, giocatori e allenatore c’era. Conte con l’Inter è stato eliminato dalla Champions League direttamente, mentre l’anno scorso aveva il paracadute dell’Europa League. Ha cinque punti in meno e non ho visto l’identità: la Juventus è l’unica partita in cui ho visto giocare bene l’Inter, dove strameritava sotto tutti i punti di vista. È ancora secondo, in questo momento non merita più di 6».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.