Mondo Inter

Di Canio: “Icardi ci mette del suo, guardiamo realtà in faccia. Inter che fa?”

Paolo Di Canio è ospite di “Sky Calcio Club”. L’ex giocatore ha criticato in maniera piuttosto decisa Mauro Icardi, per il rendimento negativo mostrato nelle ultime settimane e in particolare in corrispondenza con la trattativa per il rinnovo del contratto.

CAPITANO CONTESTATOPaolo Di Canio se la prende con Mauro Icardi: «Che giocatore è? Quando non fa gol non partecipa, la cosa grave è che gli abbiamo riconosciuto l’essere migliorato nell’andare fuori dalla zona di competenza a cercare la palla un po’ più esterna e laterale. Anche nei giorni migliori che fa gol non prende una punizione, non fa gioco per la squadra. Non sto parlando di un giocatore scarso, ma che caratura ha? Questa preoccupazione che lo vogliono dieci squadre no, però è un giocatore che anche prima… Allora l’Inter cosa deve fare? Deve investire su questo ragazzo impegnandosi così in maniera importante? È capitano dell’Inter, guadagna tantissimo e può guadagnare sempre di più, ma questo rapporto di agente-moglie dobbiamo parlarne, non è gossip e pesa tanto. Lui ci sta mettendo del suo: la squadra è in difficoltà e un giocatore importante si cerca la palla e la trova, lui non ha questo perché la palla arriva e le occasioni le ha avute davanti alla porta e le tira fuori. È svampito, è disorientato, è svogliato, non fa gol e non partecipa attivamente. Lautaro Martinez? Non è che deve prenderne il posto, intanto risolve la partita col Napoli e ieri quando entra, però se non dai continuità a questo che è un talento è difficile che possa entrare nei meccanismi. Non facciamo i bacchettoni, però dobbiamo guardare in faccia la realtà: è uno (Icardi, ndr) che vive le cose a cuor leggero, non parliamo di un cattivo ragazzo però vive con leggerezza, social e tutto, non può diventare pesante il fatto che non rinnovino velocemente a quello che vuole ed è destabilizzato da capitano».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh