Di Canio: “Eriksen centrale all’Inter? Dà alternativa che Brozovic non ha”

Articolo di
20 Aprile 2020, 00:03
Paolo Di Canio
Condividi questo articolo

Di Canio ritiene che Eriksen all’Inter potrebbe benissimo fare il centrale di centrocampo, ruolo nel quale Brozovic si è stabilizzato da marzo 2018. L’ex giocatore di Juventus e Lazio, ospite di “Sky Calcio Club”, ha spiegato quali siano le caratteristiche del danese che potrebbero renderlo utile anche più arretrato.

UOMO OVUNQUE – Per Paolo Di Canio non ci sarebbero controindicazioni nell’avere Christian Eriksen più arretrato nel 3-5-2 dell’Inter: «Centrale di centrocampo? Assolutamente sì. Ha intelligenza calcistica, è rapido nel pensiero e nell’esecuzione della scelta che fa. A differenza di Marcelo Brozovic potrebbe dare quell’alternativa che non sa fare Brozovic, cioè il passaggio a medio e lungo raggio da cinquanta metri con velocità e con gamba. È quello che piace anche ad Antonio Conte per risolvere le situazioni e non andare troppo sul fraseggio, con l’attacco allo spazio da parte di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. È un ruolo che conosce già quello di centrale? Lui ci ha giocato al Tottenham quando, per situazioni contingenti, ha fatto uno dei due del 4-2-3-1. Nel 3-5-2 centrale lo si è visto poche volte, ma assolutamente può fare il regista. Certo, perdi il passaggio negli ultimi trenta metri, ma Eriksen ha sicuramente qualità e lo può fare».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE