Di Canio: “Conte si evolve per diventare grande. E ingoia qualche rospo”

Articolo di
28 Settembre 2020, 10:36
Paolo Di Canio Paolo Di Canio
Condividi questo articolo

Per Di Canio ci sono novità legate ad Antonio Conte. L’ex calciatore, compagno dell’allenatore dell’Inter ai tempi della Juventus, sostiene che rispetto alla passata stagione il tecnico nerazzurro stia cambiando i propri dogmi. Queste le sue parole nel corso di “Sky Calcio Club”.

IN CRESCITAPaolo Di Canio valuta Antonio Conte dopo Inter-Fiorentina: «L’evoluzione del grande allenatore che vuole diventare ancora più grande. Cosa fa? Torna indietro sulle sue scelte rispetto allo scorso anno. Per arrivare all’obiettivo butta giù qualche rospo. Per esempio? Ivan Perisic non faceva parte del suo progetto, per caratteristiche e per modulo, e Radja Nainggolan perché vuole dei professionisti. Adesso, a meno che non succeda qualcosa, li terrà tutti perché deve togliersi qualcosa dell’essere rigido per arrivare all’obiettivo. Coi cinque cambi può sfruttare queste caratteristiche. Nel primo tempo ha faticato, c’era confusione».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE