Di Biagio: “Icardi unico, svolta tattica dell’Inter grazie a Cancelo”

Articolo di
7 aprile 2018, 14:54

Nel corso dell’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport Luigi Di Biagio ha parlato anche di Mauro Icardi e della svolta tattica dell’Inter data dai tagli verso il centro di Antonio Candreva per favorire Joao Cancelo.

SVILUPPO INTERESSANTE – «Icardi? In pochi, forse nessuno, giocano per il gol come lui: dunque sulla linea dei difensori, anche lontano dai compagni, e se la squadra non riesce a giocare in un certo modo lui rischia di sparire. Poi ci sono partite come il derby, in cui ha tutto per non sparire ma i gol li sbaglia: l’eccezione che conferma la regola. Possibili variabili tattiche? Forse lo sviluppo più interessante l’ha trovato Spalletti grazie a Cancelo, che all’inizio sembrava un giocatore, diciamo così, un po’ “superficiale”: invece gli ha consentito di riproporre la “tre e mezzo” che faceva alla Roma e spinge Candreva più in mezzo, senza costringerlo a stare sempre sulla linea».






ALTRE NOTIZIE