Detti: “Inter gioia e passione. Conte? Vero condottiero. I miei miti…”

Articolo di
25 Settembre 2019, 12:55
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni del “Matchday Programme”, Gabriele Detti, nuotatore bronzo olimpico a Rio 2016 nei 400 e nei 1500 stile libero, ha parlato della sua passione per l’Inter e di Antonio Conte

MAGLIA DI TOLDO – Queste le parole del nuotatore Gabriele Detti, su come è nata la sua passione per l’Inter un pomeriggio d’estate grazie ad una maglia di Francesco Toldo: «Avevo nove anni e mi trovavo in vacanza a Sharm el-Sheikh quando incontrai un interista sfegatato che mi regalo la maglia di Toldo e da li non tornai più indietro, diventando nerazzurro a tutti gli effetti».

MITI DELL’INTER«I miei miti? Ronaldo e Diego Milito, il Principe per me è il giocatore che ha incarnato perfettamente lo spirito interista Sportivo a 360°, interista al 100%».

INTER«Mi piace tutto lo sport: il basket, tennis, la MotoGP. L’Inter è gioia e passione, vado a San Siro ogni volta che posso perché l’ambiente mi emoziona. Con Conte poi si respira una nuova carica: è un vero condottiero, uno con carattere ed è questo che serve: nel nuoto, nel calcio e nella vita».

Per leggere l’intervista completa e il “Matchday Programme” integralmente CLICCA QUI!




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.