Del Piero: “L’Inter deve capire l’importanza dell’1-0, Icardi nato per il gol”

Articolo di
8 Ottobre 2018, 15:03
Alessandro Del Piero
Condividi questo articolo

Anche Alessandro Del Piero, intervenuto su Sky Sport, crede che Mauro Icardi debba aiutare la squadra ma senza però snaturarsi aggiungendo che l’Inter possa invece migliorare a livello di compattezza quando deve gestire un gol di vantaggio.

«Icardi ha sempre fatto gol e abbiamo discusso di quanto può dare una mano all’Inter ma non è un giocatore che fa quello però lo deve fare nei momenti che l’Inter ha bisogno. L’Inter ha una struttura di squadra che può fare a meno dell’impostazione di Icardi in alcuni momenti ma in altri deve essere a disposizione. Noi chiediamo a Icardi di manovrare di più perché non perdere certi palloni è fondamentale e lo si chiede ormai a tutte le punte perché negli ultimi vent’anni è cambiato il ruolo della punta: prima si faceva solo gol e gli altri dovevano correre a difendere ma bisogna sempre avere un po’ di equilibrio e lui non è nato per fare tutte e due le cose, Icardi ha stramaledettamente bene gol facendo quello che vuole in area ma se dovesse impazzire nel senso buono e cominciare a fare sponde, tornare e lottare non segnando più poi come ci comportiamo? Lui è nato per segnare. In generale sarei sorpreso di vedere l’Inter non vincere perché a livello di rosa ha dei giocatori per vincere. Poi c’era la coppa che ha portato via tante energie nervose ma deve capire l’importanza dell’1-0: alla fine puoi anche giocare male ma dietro non devi rischiare. Dove potrebbe crescere l’Inter è quando va in vantaggio perché deve avere quella compattezza per dire: “Ok, magari non facciamo il secondo gol ma da qui non rischiamo niente”».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE