De Zerbi: “Serie A, qualcuno cavalca per interessi propri. Locatelli-Inter…”

Articolo di
6 Aprile 2020, 23:48
Roberto De Zerbi Sassuolo
Condividi questo articolo

De Zerbi, allenatore del Sassuolo, è in collegamento con “Sportitalia Mercato”. Il tecnico ha avuto un duro sfogo verso chi, durante lo stop della Serie A, ha provato ad approfittarne per i propri interessi. Un pensiero anche su Locatelli, accostato di recente all’Inter.

CHE RIPRESARoberto De Zerbi parla della possibilità che la Serie A 2019-2020 finisca: «Io sono per il ritorno, a patto che ci siano le condizioni di salute e a patto che si possa continuare senza mettere a repentaglio la salute di nessuno. Chi fa calcio muove degli interessi economici e di altro tipo: prima si comincia prima torna la normalità. In quest’ultimo mese ci sono state delle cose che non mi sono piaciute tanto, al di là di quello che oggi è stato comunicato. Mi sembra che qualcuno abbia cavalcato questa situazione per interessi personali: qualcuno ha bucato dal punto di vista dei risultati sportivi, qualcun altro ha visto dei soldi che poteva risparmiare».

STIPENDI – De Zerbi è duro anche sul tema ingaggi: «Si tende sempre a fare demagogia sullo stipendio. Io credo che il calciatore non è come lo si vuole definire, qualcuno sì ma tutti no. Ci troviamo in un momento in cui, da qui in avanti, ci sarà crisi quindi qualche passo lo dovranno fare i calciatori, come sacrificio. Bisogna stare vicini al sistema calcio, che è fatto anche dalla Serie C e dalla Serie D. I calciatori hanno anche loro un cervello per capire e non capisco il perché, sino ai primi di marzo, si doveva giocare a tutti i costi a porte chiuse senza che si stava a pensare tanto alla salute, mentre adesso da più parti si tende a chiudere il prima possibile la Serie A».

UOMO MERCATO?Manuel Locatelli sarebbe nel mirino dell’Inter. De Zerbi si esprime: «Può finire a una delle big di Serie A? Sì, per me sì, però è anche vero che in Italia soprattutto non si dà il tempo ai giovani di sbagliare. Non si dà il tempo ai giovani di avere qualche mese dove si perdono, Locatelli qualche merito ce l’ha il Sassuolo e tutti ma è un talento puro che potrebbe giocare da qualsiasi parte. Brava la società a prenderlo subito, nelle grandi squadre non ti danno l’opportunità di sbagliare».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE