Mondo Inter

De Vrij sempre più lontano dall’Inter, futuro incerto per l’olandese

Condividi

Stefan de Vrij ha il contratto in scadenza a giugno 2023. Il centrale olandese poteva salutare i nerazzurri già quest’estate, ma le offerte non erano soddisfacenti. A giugno sempre più probabile l’addio all’Inter. 

SCADENZA – L’esperienza nerazzurra di Stefan De Vrij potrebbe essere al termine. Il centrale olandese andrà in scadenza di contratto a giugno 2023. Nessun segnale da parte della società per quanto riguarda il rinnovo. Situazione che assieme al pensiero del Mondiale sta sicuramente influendo sulle prestazioni di De Vrij. Un calo netto, tanto da perdere il posto da titolare, “rubatogli” dal nuovo Francesco Acerbi. Situazione che chiaramente non giova né al giocatore, né tantomeno a Simone Inzaghi e alla squadra.

NAZIONALE – Anche in Nazionale, De Vrij non è tra i titolari. Va sottolineato che c’è parecchia abbondanza nelle retrovie degli Oranje. Nei due impegni di Nations League, il terzetto difensivo titolare è composto da gente come Virgil Van Dijk, Nathan Aké e Jurrien Timber. Oltre ovviamente all’ex Juventus, Matthijs De Ligt. De Vrij in questa sosta ha giocato appena 24 minuti nella partita contro il Belgio. Un periodo no per il classe 1992, che viene comunque coccolato da Louis Van Gaal. Il CT olandese aveva infatti speso parole al miele nei suoi confronti, dicendo: «Non è un ragazzino, dà tutto in campo» (vedi articolo).

IN PARTENZA – Il rinnovo pare lontanissimo, molto più probabile l’addio. Da vedere quando avverrà, si era parlato di un interesse già per gennaio da parte del Newcastle (vedi articolo). Difficile che, dopo tutta la fatica fatta per avere un centrale, Inzaghi voglia privarsi a metà stagione proprio di un centrale. Come si è potuto vedere nelle ultime sessioni, queste decisioni le prende poi la società. Tutto dipenderà quindi dalla volontà della famiglia Zhang. Più probabile comunque che De Vrij saluti l’Inter a parametro zero, esattamente come ci è arrivato.

Pubblicato da
Matteo Rizzi

Articoli recenti

FOTO – Alborghetti carica, tutta la grinta del capitano dell’Inter Women

Alborghetti pubblica un nuovo post sul proprio profilo Instagram. La foto raffigura appieno tutta la…

6 Ottobre 2022 - 15:50

Sassuolo-Inter, per Inzaghi emergenza in attacco! Si rivede Asllani – SM

Sassuolo-Inter andrà in scena sabato alle 15. Con Lukaku e Correa out è emergenza in…

6 Ottobre 2022 - 15:49

Inter, il processo di guarigione passa da Sassuolo: 3 fattori indispensabili

L'Inter è ancora una squadra in convalescenza. Alla grande impresa contro Barcellona, serve replicare col…

6 Ottobre 2022 - 15:46

Meteo Sassuolo-Inter: le previsioni del tempo in vista della partita di Reggio Emilia

Meteo Sassuolo-Inter, che tempo farà presso la località in cui si terrà la prossima partita…

6 Ottobre 2022 - 15:35

Lukaku, assente in Sassuolo-Inter! Ecco la possibile data di rientro – SM

Romelu Lukaku non sarà a disposizione di Inzaghi per Inter-Sassuolo. L'aggiornamento sui tempi di recupero…

6 Ottobre 2022 - 15:27

Serena: «Inter non bene ma vittoria voluta. Inzaghi? Pericolo scampato»

Serena dà un suo parere, da spettatore a San Siro, sulla vittoria dell'Inter in Champions…

6 Ottobre 2022 - 15:15