De Vezze: “Legatissimo a Conte e al Bari. Il gol in Livorno-Inter…”

Articolo di
2 Aprile 2020, 20:24
Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

Daniele De Vezze, attuale centrocampista della United Sly, ha parlato ai microfoni di quotidianodibari.it della sua esperienza nel Bari di Antonio Conte e della sua rete con la maglia del Livorno all’Inter campione d’Italia

BELLA AVVENTURA – Tra i tanti giocatori che ricordano con molto piacere Antonio Conte come allenatore c’è anche Daniele De Vezze. L’attuale centrocampista della United Sly ha infatti ricordato il biennio a Bari con l’attuale tecnico dell’Inter: «Al Bari di Antonio Conte sono legatissimo. Ricordo che ricevetti la sua chiamata e mi disse ‘Sto costruendo la squadra per fare un campionato di vertice e divertirci, vuoi venire ed essere protagonista’. C’è stato poco da riflettere. Se fosse rimasto, sicuramente avrei trovato più spazio. Con Ventura ero partito titolare le prime due e nonostante disputai due ottime partite contro l’Inter a San Siro e contro il Bologna, alla terza persi la titolarità e mi trovai ad entrare a gara in corso, o spesso l’allenatore ha preferito fare altre scelte».

GOL DA RICORDARE – Un momento sicuramente da ricordare nella sua carriera è stato il gol nella stagione 2007-2008 all’Inter campione d’Italia, con la maglia del Livorno: «Quella partita terminò 2-2 contro l’Inter campione d’Italia e che due anni dopo avrebbe fatto il ‘Triplete’. Quanto a quel gol, ricordo un lancio verticale di Knezevic, io ero posizionato bene stoppai la palla, superai Cordoba, mi portai velocemente in area e senza guardare in faccia a nessuno, calciai anche in modo sporco e fortunoso, e feci gol ad uno dei portieri più forti del Brasile. Fu una grandissima soddisfazione, in una stagione difficile dal punto di vista sportivo, ma nella quale riuscii a distinguermi»


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE