Mondo Inter

De Siervo: «Stadi, serve accelerazione! Supercoppa italiana all’estero…»

De Siervo, Amministratore Delegato per la Lega Serie A, intervenuto sulle frequenze di Radio Anch’io Sport ha parlato delle ultime tre partite di campionato facendo riferimento alla lotta scudetto in Serie A tra Inter e Milan. Poi ha detto la sua riguardo la situazione stadi in Italia e la Supercoppa Italiana che torna a giocarsi all’estero.

LOTTA SCUDETTOLuigi De Siervo in riferimento alla lotta scudetto in Serie A tra Inter e Milan, parla della possibilità di giocare in contemporanea le ultime tre partite di campionato: «Giocare alla stessa ora? Facciamo tutti parte di un grande modello economico e questo ha delle regole cn il tentativo di mettere più pubblico possibile in condizione di vedere le partite. Quello che è stato deciso anni fa è che l’ultima giornata le partite su cui c’è un obiettivo comune, vengano disputate in parallelo. I dati però ci dicono che il fatto di non giocare in parallelo amplia la audience e consente a tutti di seguire tutti il campionato».

NUOVI STADI – Luigi De Siervo parla del tema stadi in Italia: «Alcune squadre hanno tracciato la strada, Juventus, Udinese, Sassuolo e volendo anche Atalanta. C’è la consapevolezza che il percorso è quello dell’accelerazione dei processi amministrativi, c’è stata anche la polemica a Firenze. Nessuna realtà calcistica può essere valutata interessante se non ha uno sviluppo stadio. Le amministrazioni devono mettersi la mano nella coscienza perché nessuna realtà calcistica può essere valutata come interessante se non ha un progetto stadio nell’arco dei tre anni».

SUPERCOPPA ITALIANA – De Siervo conclude con il tema Supercoppa Italiana, che tornerà a giocarsi all’estero: «Si torna in Arabia Saudita, abbiamo un contratto. Non è possibile risolverlo per una serie di penali. Stiamo però valutando un contratto per gli anni avvenire, sempre all’estero, di maggior prospettiva».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh