De Rosa: “Conte ha allungato la rosa dell’Inter! Vidal pedina importante”

Articolo di
23 Dicembre 2019, 15:29
Condividi questo articolo

Geri De Rosa, ospite negli studi di “Sky Sport 24”, ha parlato della stagione dell’Inter con attenzione particolare al testa a testa con la Juventus e al mercato, con Vidal al centro dei desideri del tecnico nerazzurro

ROSA ALLUNGATAGeri De Rosa fa il punto sul momento dell’Inter: «Alla rosa manca qualche ricambio, l’Inter non è profonda come la Juve anche se grazie al lavoro di Conte ha trovato in panchina delle risorse preziose. Penso a Borja Valero e Biraghi, che ormai è un titolare. Conte attraverso le risorse interne ha allungato la propria rosa in un momento di difficoltà. A questa rosa manca uno scatto per essere una grande squadra già fatta e finita, lo si è visto nella partita contro il Barcellona. Gli uomini devono crescere a livello europeo, è una tappa della crescita».

VIDAL E CONTE – Per Geri De Rosa, dunque, ai nerazzurri manca qualocosa: «Conte e Marotta conoscono bene Vidal, se lo vogliono a tutti i costi sanno come frenare una certa esuberanza del giocatore. Pedina molto importante che andrebbe a inserirsi in un reparto in enorme difficoltà. La rosa dovrebbe essere allungata con 2 o 3 pedine. La sensazione è che la Juve abbia margini di miglioramenti, l’Inter sembra invece arrivata al suo massimo potenziale. Questo potrebbe far pensare che alla lunga la Juve abbia qualcosa in più. Ma la sosta può aiutare Conte».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.