Mondo Inter

De Roon: “De Vrij, in Italia non capiscono perché non gioca in nazionale”

In un’intervista a Voetbalzone, Marten de Roon ha menzionato Stefan de Vrij, difensore dell’Inter. Il centrocampista dell’Atalanta comprende benissimo la perplessità di molti italiani che vedono il 6 nerazzurro non giocare con l’Olanda.

È UN FATTO DI CULTURAStefan de Vrij è già ora uno dei più forti difensori d’Europa, tuttavia trova poco spazio con la nazionale dell’Olanda. Anche nella sfida di giovedì scorso contro l’Irlanda del Nord, il difensore dell’Inter non è sceso in campo, lasciando la retroguardia in mano a Virgil van Dijk e a Matthijs De Ligt. Molti tifosi italiani, soprattutto interisti, non si spiegano questa esclusione, soprattutto visto il tentennante avvio di stagione di De Ligt con la Juventus e quello decisamente positivo di de Vrij. Perplessità compresa benissimo da Marten de Roon. Il centrocampista dell’Atalanta è partito titolare giovedì, venendo sostituito al 66′ da Donny van de Beek (in orbita Inter per rinforzare il centrocampo). La stampa olandese, tuttavia, spinge per un’inversione dei ruoli, ritenendo superiore il centrocampista dell’Ajax: «Ha a che fare con la cultura calcistica olandese. In Italia, per esempio, la gente non capisce perché Stefan de Vrij non gioca con la Nazionale. A loro parere, questo è un difensore molto forte, che deve sempre essere schierato».

fonte: voetbalzone.nl

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.