De Paola: “Inter, difesa a tre da rivedere. Vidal da schiaffi! Conte…”

Articolo di
5 Novembre 2020, 09:10
Paolo De Paola Paolo De Paola
Condividi questo articolo

De Paola è piuttosto duro con alcune situazioni dell’Inter, che non sono certo girate per il verso giusto nelle ultime settimane. Il giornalista, ospite di “Sportitalia Mercato”, ritiene che Conte debba rivedere qualche scelta e che Vidal debba migliorare non poco il rendimento.

SCARSA RESA – Secondo Paolo De Paola ci sarebbe ancora poco credito per Antonio Conte: «Io credo che l’Inter, come ambiente e come tifoseria, ancora non gli perdoni non solo il passato ma il minimo errore. Il problema è che l’errore non è minimo e si ripete ogni volta. La difesa, in campo, fa sempre gli stessi errori: giocatori che quando sono presi in infilata in verticale non sanno più marcare. È successo in coppa e pure in campionato nel derby, contro Zlatan Ibrahimovic. Secondo me anche la difesa a tre dev’essere un po’ da rivedere. Ci sono aspettative che crea un allenatore del genere. Perché gli piacciono i giocatori muscolari e basta? Perché deve giocare sempre e solo in un certo modo? Ha voluto Arturo Vidal, che ha fatto degli svarioni contro il Real Madrid da schiaffi, e ha bocciato irrimediabilmente Christian Eriksen. Perché solo i muscolari? C’è stata una crescita, innegabile, con Conte, ma vedo certi aspetti che fanno ancora parte di un rodaggio. A questo punto, dopo oltre un anno, io mi aspetterei di più».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.