De Laurentiis: “Il Coronavirus ha stimolato il mondo, ripartenza più forte”

Articolo di
17 Giugno 2020, 23:35
Condividi questo articolo

De Laurentiis celebra la vittoria del Napoli e la ripartenza del calcio in Italia dopo il Coronavirus. Il presidente degli azzurri, dopo il successo in Coppa Italia ai rigori sulla Juventus (vedi articolo), ha parlato a Rai Sport dallo Stadio Olimpico, appena terminata la premiazione.

IL SUCCESSOAurelio De Laurentiis è molto soddisfatto per la Coppa Italia del Napoli, tanto da parlare per tutti: «Era nell’aria. Da quando è arrivato Rino Gattuso sono cambiate molte cose. Tutti quanti si sono compattati intorno a lui, intorno alla società e intorno all’idea di Napoli. Il Napoli, in fondo, è l’unica che riesce a contestare il titolo alla Juventus: questa è già un’altra volta in cui l’abbiamo battuta in Coppa Italia, una volta l’abbiamo battuta nella Supercoppa Italiana. Ancora non riusciamo a batterla nello scudetto, ma prima o poi spero di riuscirci. Devo dire che questo Coronavirus, con tutto il rispetto che ho per le morti che ci sono state, è un qualche cosa che ha stimolato il mondo intero. Non è un qualcosa che è capitato solo all’Italia: ci ha affratellato tutti quanti. Siamo pronti a ripartire, quando ci sono le ripartenze facendo caso a quello che è successo in passato si riparte più forti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE