De Grandis: “Lukaku tipo Adriano? Un altro a cui accostarlo. Icardi-Inter…”

Articolo di
10 agosto 2019, 08:44
Stefano De Grandis

Lukaku si è paragonato ad Adriano, in uno dei primi video dell’attaccante con addosso la maglia dell’Inter (vedi articolo). Stefano De Grandis, ospite dell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato, ha commentato le caratteristiche del nuovo numero 9 nerazzurro e dell’ex giocatore brasiliano, spostandosi poi sul caso Icardi.

PUNTE INTERStefano De Grandis paragona Adriano e Romelu Lukaku, dopo che quest’ultimo ha detto di apprezzare il primo: «Dal punto di vista fisico sono due bestie, ovviamente benevolmente parlando, diciamo che sono due supereroi così viene meglio. Poi sono tutti e due mancini e tutti e due vestono di nerazzurro, si assomigliano. Per certi versi forse Lukaku ha una maggiore progressione, Adriano stava un pochettino di più al centro dell’attacco. Un altro a cui vorrei accostarlo, per fare un discorso più alternativo, era George Weah dal punto di vista tecnico e della stazza, però il paragone con Adriano mi piace».

L’EX – De Grandis poi dà un giudizio su come nel 2019 l’ex capitano dell’Inter non sia praticamente mai stato un calciatore: «È un delitto lasciare fermo Mauro Icardi, ma a me fa male che la vicenda di Icardi, dal punto di vista suo, allontana il bambino dal giocattolo. Un calciatore, anche se è un professionista, vuole dimostrare di essere forte e sapere fare i gol, invece lui dice “Io sto all’Inter sapendo che non gioco”. Se non va alla Juventus, perché Giuseppe Marotta e Fabio Paratici non si amano, lui non gioca e questo allontana il campione dal divertimento e dal voler fare gol. Questa secondo me è la cosa più triste in assoluto».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE