Mondo Inter

De Grandis: «Lukaku? Si è tirato fuori dall’Inter, dichiarazioni così ora no»

Lukaku ha sganciato una bomba in casa del Chelsea in seguito alle sue dichiarazioni su un ritorno di fiamma per l’Inter. De Grandis, ospite negli studi di Sky Sport, analizza le parole del belga escludendo un eventuale ritorno in nerazzurro a gennaio 

SCELTERomelu Lukaku sta creando scompiglio in casa del Chelsea, con tanto di esclusione dalla sfida con il Liverpool (QUI le dichiarazioni di Thomas Tuchel). Secondo Stefano De Grandis, il tecnico tedesco ha fatto una scelta ben precisa: «In realtà si possono fare scelte in tutte e due le direzioni. C’è chi fa finta di niente e va avanti, Tuchel invece ha affrontato la situazione. Le dichiarazioni di Lukaku sono sorprendenti perché se è in buona fede e intende solo fare un atto d’amore verso l’Inter, è strano perché non si rende conto di quello che fa. Se invece vuole mandare un chiaro messaggio è ancora più grave perché non lo puoi fare. Destabilizzi la società, porti grande chiasso e togli serenità alla squadra. Può capitare che un giocatore fortissimo non si trovi in un contesto, mi viene in mente Zlatan Ibrahimovic al Barcellona. Da Lukaku, che è un giocatore più fisico, mi aspettavo una reazione diversa. Non ti piace il sistema di gioco ma hai tempo per reagire, anche perché sei tornato al Chelsea per dimenticare le delusioni del passato. Non ti puoi arrendere subito, altrimenti fai la figura di quello che subisce la situazione e non la aggredisce».

DISASTRO FUORI DAL CAMPO – Prosegue De Grandis: «Non è da dimenticare il fatto che Lukaku all’Inter sia stato perfetto in campo, fuori un po’ meno. Ci può stare che ti tiri fuori perché sembrava stesse smobilitando, però dopo una scelta così forte non puoi fare quel tipo di dichiarazioni. Nei grandi team, dove è tutto sotto controllo, un’uscita così non è mai completamente gradita. Questo è ancora più grave perché vieni stipendiato in maniera lauta dal Chelsea. Devi essere professionista e cercare di superare le difficoltà, magari parlando con l’allenatore e solo in caso di rottura finale dici quello che devi dire. I gol Lukaku li ha fatti, è stato anche spesso decisivo. Non credevo ci fossero le premesse per un’uscita del genere».

SITUAZIONE COMPLICATA – Sulla possibilità di un ritorno immediato all’Inter, De Grandis ha pochi dubbi: «Non credo possibile possa arrivare all’Inter, tantomeno in prestito. Non mi sembra una situazione facilmente risolvibile e ancora meno capisco il motivo dell’uscita. Un conto sono i mal di pancia per arrivare alla cessione, ma non per fare retromarcia e tornare sui tuoi passi. Sono convinto che Lukaku possa essere ancora decisivo. Tuchel ha dimostrato una certa freddezza, lui ha detto io non voglio questo problema, tutelo la squadra e sta fuori».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh