Mondo Inter

De Grandis: «Lukaku è un trattore umano! Inter senza spazi ha poco estro»

L’Inter domenica alle 15.00 ospita il Genoa a San Siro nella sfida valida per la ventiquattresima giornata di Serie A. Stefano De Grandis – ospite negli studi di “Sky Sport 24” – definisce il match come il più importante per i nerazzurri dopo il sorpasso in classifica. Di seguito le sue dichiarazioni

INSIDIE – L’Inter si prepara ad affrontare il Genoa con Lautaro Martinez e Romelu Lukaku in gran forma. Stefano De Grandis dà ragione ad Antonio Conte: «È giusto che carichi la partita perché non vuole cali di forma ora che ha fatto il sorpasso. La possibilità che perda cattiveria ci può essere, in più il Genoa ha fatto un cammino incredibile con l’arrivo di Ballardini. È giusto che Conte tema questa partita e poi forse è la più importante perché si gioca anche Roma-Milan. Lukaku e Lautaro Martinez? Devo dire che con il loro modo di cercarsi e di giocare vicino si completano. Lautaro è stato anche più prolifico, ha fatto una grande partita nel derby. Tra i due penso sia più decisivo Lukaku ma sono una coppia esplosiva, che la si compra insieme».

SPAZI – De Grandis spiega da dove possono nascere le difficoltà per l’Inter: «Qualche volta ha trovato difficoltà quando le squadre facevano dieci metri indietro. L’Inter non ha tantissimo estro, ma gioca secondo i meccanismi che ha impostato Conte, quindi proprio per questo motivo penso che se ha più spazio è meglio, anche perché quando hai un trattore umano che porta praticamente i difensori in braccio se gli dai spazio non ti perdona».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button