Mondo Inter

De Grandis: «Inter non uccide gare. Lautaro Martinez? Se pensa, sbaglia»

L’Inter, anche ieri contro il Milan, non è riuscita a concretizzare alcune importanti occasioni per vincere la partita. De Grandis su Sky Sport ha parlato di questo difetto dei nerazzurri e anche di Lautaro Martinez

DIFETTO − Così De Grandis su ciò che manca all’Inter: «Partita giocata meglio dall’Inter. I nerazzurri sono una squadra strutturata perché è vero che poteva vincere le partite, ma per limite come squadra in tutte e tre le partite è apparsa più forte dall’inizio e gli manca l’ultima parte. Inter abituata lo scorso anno a difendersi e partire con Romelu Lukaku. Quest’anno deve imparare a non andare sempre in verticale, deve migliorare nella qualità del palleggio. Non riesce ad uccidere la partita».

LAUTARO MARTINEZ − Un commento di De Grandis sul Toro argentino: «Lautaro Martinez è un attaccante istintivo, se pensa cade nell’errore. Ha tante virtù e abilità che può mettere a frutto con l’esperienza. Edin Dzeko non farebbe gli errori del Toro. Gli attaccanti vivono a momenti, vedi Giovanni Simeone che non è più forte di Lautaro Martinez».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button