Mondo Inter

De Grandis: “Inter, delle punte il più pericoloso è Ranocchia! Icardi…”

Stefano De Grandis, ospite di “Sky Calcio Club”, ha criticato la fase offensiva dell’Inter. Ieri contro il Bologna Mauro Icardi e Lautaro Martinez sono stati terribilmente dannosi, tanto che alla fine l’unico ad aver impegnato Lukasz Skorupski è stato Andrea Ranocchia, inserito al 79′ da Luciano Spalletti per fare il centravanti d’emergenza.

SOLUZIONI INSENSATE«In campionato sono duecentoottantotto minuti che non segna Mauro Icardi. Dalla campagna acquisti che ha fatto l’Inter ci aspettavamo una squadra diversa: dei nuovi giocatori Sime Vrsaljko è infortunato, Keita Baldé Diao pure, Radja Nainggolan è stato sostituito e ha giocato male, Stefan de Vrij sul gol di Federico Santander è stato anticipato, Lautaro Martinez è entrato e non l’ha praticamente mai presa. Non sto dicendo che sia colpa sua (di Luciano Spalletti, ndr), ma sto facendo un altro tipo di discorso: la campagna acquisti è stata vincente? Di tutti i giocatori tre su quattro no, su Vrsaljko è arrivato Cédric Soares quindi ci dovrebbe essere un’alternativa. Icardi sicuramente nelle partite precedenti si era fatto vedere di più, ha avuto due occasioni. Lautaro Martinez secondo me sbaglia un’occasione anche puttosto facile, alla fine delle punte che aveva a disposizione qual è stata quella più pericolosa? Andrea Ranocchia, che è entrato alla fine come centravanti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh