Mondo Inter

De Grandis: «Correa è bipolare e l’ha dimostrato anche in Inter-Udinese!»

De Grandis commenta la prestazione di Correa in Inter-Udinese. Il giornalista di Sky Sport, ospite a “Il Calcio è Servito” su Sky Sport 24, definire bipolare l’attaccante argentino dell’Inter per il suo modo di estraniarsi e poi diventare decisivo nella stessa partita

DR. JEKYLL E MR. HYDE – La doppietta decisiva in Inter-Udinese stimola il commento di Stefano De Grandis sull’attaccante argentino: «Diciamo che Joaquin Correa è stato bravo perché, quando chiamato in causa, ha fatto due doppiette. Ma è un giocatore “bipolare”. Nella stessa partita è stato un po’ Mr. Hyde e un po’ Dr. Jekyll. All’inizio più Mr. Hyde perché ha fatto male e poteva anche essere sostituito. Infatti Simone Inzaghi lo stava per togliere per mettere Lautaro Martinez, che aveva iniziato il riscaldamento, anche se poi ha smentito. Ma Correa è un giocatore bellissimo da vedere. Potenzialmente è forte. I due gol sono due accelerazioni che gli permettono di diventare Dr. Jekyll. Quindi è un bipolare anche all’interno della stessa partita». Questo il commento di De Grandis sul nerazzurro Correa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button