De Giovanni: “Mancini sugli insulti la pensava diversamente…”

Articolo di
21 gennaio 2016, 00:53
Maurizio De Giovanni

Lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, intervistato da Sky Sport, non ha voluto discolpare Maurizio Sarri ma ha preferito puntare il dito contro Roberto Mancini, ricordando un vecchio episodio simile (ma non certo uguale) a quanto accaduto martedì sera durante Napoli-Inter.

PRECEDENTE«C’è una scalettatura degli insulti, io mi chiedo per quale motivo i tifosi del Napoli debbano subire ogni settimana e su ogni campo insulti gravissimi da parte delle curve senza che di questo esista traccia da nessun punto di vista disciplinare. Io ricordo distintamente gli inizi del 2000 e Roberto Mancini che intervenne correttamente a favore di Siniša Mihajlović che era stato accusato di insulti di tipo razzista, Mancini in quell’occasione disse che certe cose cominciavano e finivano in campo, e si chiudevano con una stretta di mano. Mi auguro che se questo insulto dovesse pesare tanto comincino a pesare anche gli altri insulti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE