Mondo Inter

De Carolis: “Inter sfortunata in questo momento, resto fiducioso”

Guido De Carolis, giornalista de “Il Corriere della Sera”, è intervenuto ai microfoni di “Maracanà” su “TMW Radio” concedendo attenuanti ad Antonio Conte dopo la sconfitta subita ieri dall’Inter nella gara di Champions League contro il Real Madrid

TANTE ATTENUANTI – L’inizio di stagione dell’Inter è sottotono, ma ci sono attenuanti: «Io vedo Conte quando parla nelle conferenze stampa e ha un altro tono rispetto alla stagione passata. Va spezzata una lancia, la squadra effettivamente gioca e raccoglie molto meno di quanto avrebbe meritato nelle ultime uscite. Meritava di vincere contro Borussia e Shakthar e ieri non meritava di perdere. Non è però solo sfortuna perché se prendi sempre il solito gol su una disattenzione evidentemente un problema c’è. Qualcosa è cambiato, io non direi che si è rotto qualcosa o che Conte non possa rimettere tutto in sesto. L’Inter ha uno svantaggio, ha chiuso la stagione il 22 agosto e riniziato il 10 settembre, bisogna tenerlo a mente. Non credo sia stato fatto il mercato che lui voleva, voleva Kanté o Allan e Allan si poteva prendere. Voleva un attaccante che non c’è, Perisic è adattato e Pinamonti non può stare nella rosa dell’Inter. Le colpe vanno condivise, ma resto fiducioso. Sembra una squadra sfortunata, gioca e dimostra un buon calcio, ma ha cose da mettere a posto in difesa»

I PROBLEMI – Alcuni problemi derivano dal mercato: «Secondo me Conte è bravo e l’anno scorso ha cavato il massimo da una squadra che non era detto dovesse arrivare dove è arrivata. Non passare il turno di Champions sarebbe una sciagura e il rischio è elevato. Il problema è stato non vendere nessuno. Ancora ha tanti mezzi giocatori. Perisic se fosse un buon giocatore se lo sarebbe tenuto il Bayern, Nainggolan è a fine carriera e lo voleva solo il Cagliari. Anche Eriksen, se nessuno lo vuole forse va rivista la sua valutazione»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh