De Carolis: “Inter sfortunata in questo momento, resto fiducioso”

Articolo di
4 Novembre 2020, 17:17
Guido De Carolis Guido De Carolis
Condividi questo articolo

Guido De Carolis, giornalista de “Il Corriere della Sera”, è intervenuto ai microfoni di “Maracanà” su “TMW Radio” concedendo attenuanti ad Antonio Conte dopo la sconfitta subita ieri dall’Inter nella gara di Champions League contro il Real Madrid

TANTE ATTENUANTI – L’inizio di stagione dell’Inter è sottotono, ma ci sono attenuanti: «Io vedo Conte quando parla nelle conferenze stampa e ha un altro tono rispetto alla stagione passata. Va spezzata una lancia, la squadra effettivamente gioca e raccoglie molto meno di quanto avrebbe meritato nelle ultime uscite. Meritava di vincere contro Borussia e Shakthar e ieri non meritava di perdere. Non è però solo sfortuna perché se prendi sempre il solito gol su una disattenzione evidentemente un problema c’è. Qualcosa è cambiato, io non direi che si è rotto qualcosa o che Conte non possa rimettere tutto in sesto. L’Inter ha uno svantaggio, ha chiuso la stagione il 22 agosto e riniziato il 10 settembre, bisogna tenerlo a mente. Non credo sia stato fatto il mercato che lui voleva, voleva Kanté o Allan e Allan si poteva prendere. Voleva un attaccante che non c’è, Perisic è adattato e Pinamonti non può stare nella rosa dell’Inter. Le colpe vanno condivise, ma resto fiducioso. Sembra una squadra sfortunata, gioca e dimostra un buon calcio, ma ha cose da mettere a posto in difesa»

I PROBLEMI – Alcuni problemi derivano dal mercato: «Secondo me Conte è bravo e l’anno scorso ha cavato il massimo da una squadra che non era detto dovesse arrivare dove è arrivata. Non passare il turno di Champions sarebbe una sciagura e il rischio è elevato. Il problema è stato non vendere nessuno. Ancora ha tanti mezzi giocatori. Perisic se fosse un buon giocatore se lo sarebbe tenuto il Bayern, Nainggolan è a fine carriera e lo voleva solo il Cagliari. Anche Eriksen, se nessuno lo vuole forse va rivista la sua valutazione»



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.