De Canio: “Inter, Conte non soddisfatto. Società si faccia delle domande”

Articolo di
6 Luglio 2020, 18:02
Luigi De Canio Luigi De Canio
Condividi questo articolo

L’allenatore Luigi De Canio è intervenuto a “Tutto Mercato Web Radio”. Nel corso del suo intervento si è parlato inevitabilmente dell’Inter di Conte dopo la sconfitta contro il Bologna

RESPONSABILE – «De Canio è stato chiaro: So che Conte ha detto che il primo responsabile è lui. Batte molto sul discorso della mentalità, i calciatori di livello hanno questo DNA e lui li misura con questo metodo. Lo faceva già quando era calciatore. Vorrebbe che tutti avessero questo fuoco sacro dentro di sè. E vorrebbe coinvolgere tutto l’ambiente Inter».

PARAGONE – «Conte è intelligente quanto ambizioso e non è soddisfatto. L’Inter ha bisogno di tempo per diventare grande, così come la si vuole. Una grande squadra ha bisogno di giocatori completi, sul piano della qualità e della personalità. Sul piano della mentalità una squadra così forte non può farsi male quando ha obiettivi importanti. E la crescita passa anche di questi momenti. La società deve quindi farsi delle domande e scegliere gli elementi giusti».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.