Mondo Inter

Dazn, stop alle partite per 2! I tifosi non ci stanno: proteste e disdette – TS

Un fulmine a ciel sereno la decisione di Dazn di cancellare la doppia fruizione di un singolo abbonamento. Come riportato da TuttoSport questa mattina, è rivolta tra i tifosi che non ci stanno: proteste e disdette.

PROTESTE Dazn a breve invierà una comunicazione per spiegare agli abbonati che, a partire dalla metà di dicembre, non potranno più condividere con un amico o un parente le credenziali di ingresso alla piattaforma streaming. Gli abbonati, insoddisfatti di questa nuova clausola, avranno 30 giorni di tempo per recedere. Molti clienti, appunto, non hanno digerito che la modifica sia arrivata nel bel mezzo della stagione. Il motivo di questa nuova decisione nasce dalla constatazione di Dazn che il 20% degli abbonati rivende il proprio abbonamento in un circuito parallelo su chat e siti internet, sfruttando in maniera fraudolenta l’opzione della doppia fruizione. I club più scettici di Serie A nei confronti di Dazn fin dalla scorsa primavera, hanno letto questa retromarcia come una conferma della fondatezza dei loro dubbi. LA Lega Serie A, al momento, ha evitato commenti ufficiali.

Fonte: TuttoSport – Stefano Scacchi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button