Mondo Inter

D’Aversa: “Inglese, già fatti i primi esami dopo l’infortunio. Conte…”

D’Aversa ha parlato in conferenza stampa al termine della goleada di Parma-Genoa, 5-1 (vedi articolo). L’allenatore si è espresso sull’infortunio di Inglese, uscito in avvio e a rischio per la partita di sabato contro l’Inter di Conte (vedi articolo).

LE CONDIZIONIRoberto D’Aversa parla della situazione di Roberto Inglese, uscito per infortunio in Parma-Genoa: «Ha fatto già degli esami, sono escluse fratture quindi domani valuteranno l’entità dell’infortunio. Però quando c’è un infortunio c’è sempre un dispiacere, aver perso due giocatori come Bruno Alves per un’entità leggera ieri e Inglese oggi ci dispiace molto. È chiaro che poi vedere le prestazioni di Andreas Cornelius e Kastriot Dermaku c’è soddisfazione per loro, perché hanno dimostrato di far parte di un gruppo e di meritarsi una soddisfazione come quella di stasera».

DIFFERENZA – D’Aversa cita l’Inter, prossimo avversario del Parma, in relazione al match di stamattina: «In alcune partite, com’è successo a Ferrara, non è una questione di impegno o di non volere il risultato a tutti i costi. Può succedere in Serie A di perdere alcune partite, insegnano partite come Lazio-Atalanta e Sassuolo-Inter che la Serie A è un campionato molto difficile. Noi dobbiamo andare in campo con la mentalità e l’interpretazione della partita di oggi, come abbiamo fatto quasi sempre. È quello che ci ha portato a vincere i campionati, salvarci l’anno scorso e fare dodici punti adesso».

PIÙ DI UN AMICO – Sabato in Inter-Parma D’Aversa troverà più di un amico: «Antonio Conte? Sia io sia le nostre mogli abbiamo un buon rapporto da tanto tempo. Questo è di dominio pubblico, è il padrino di mia figlia quindi c’è un rapporto di amicizia ma soprattutto di rispetto. Tutti e due siamo consapevoli che sabato pomeriggio uno dei due cercherà di portare a casa il risultato, indipendentemente dal rapporto che abbiamo. Rivali? È la prima volta».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.