Mondo Inter

Date, allenamenti, stipendi: la Serie A e tutte le ipotesi per ripartire – SM

L’assemblea di Lega di ieri ha portato a un nulla di fatto in materia di taglio stipendi e calendario di Serie A (vedi qui) a causa dell’emergenza Coronavirus. Come si procederà ora? Ecco gli aggiornamenti dal notiziario di “Sportmediaset”

FUMATA NERA – In Serie A si naviga a vista per far fronte all’emergenza Coronavirus. L’assemblea di Lega di ieri ha dimostrato che non c’è unità d’intenti tra i presidenti, oltre a mancare l’accordo con l’Assocalciatori sul taglio degli stipendi. Ecco perché, su questo ultimo punto, si procederà con una trattativa singola da parte di ogni società con i suoi calciatori. Capitolo date: molto dipenderà dalla decisione del governo sulle restrizioni, il cui termine a oggi è il 13 aprile. Juventus e Lazio sembrano far fronte comune sulla necessità di chiudere il campionato.

IPOTESI – La Figc ha proposto come data di ripartenza il 20 maggio, giorno in cui si recupererebbero le partite della 25esima giornata non disputate (tra cui Inter-Sampdoria). La Lega Serie A vede più probabile una ripartenza nella prima settimana di giugno. Tema allenamenti: l’idea è quella di una settimana di lavoro a piccoli gruppi e altre tre con le squadre al completo in una sorta di ritiro. In questo caso verrebbero effettuati tamponi e test aggiuntivi per gli ex positivi al Coronavirus.

Fonte: Sportmediaset.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button