D’Amico: “Serie A a tutti i costi! Juventus non vuole titolo? Onore. Inter…”

Articolo di
2 Aprile 2020, 17:14
D'Amico
Condividi questo articolo

La Serie A attualmente vive nell’incertezza così come tutti i campionati nazionali e le competizioni europee (QUI le parole di Spadafora). Vincenzo D’Amico – intervenuto ai microfoni di “TMW Radio” – afferma che la stagione deve terminare a tutti i costi e non solo per Juventus, Lazio e Inter. Di seguito le sue dichiarazioni

INCERTEZZA – La Serie A riprenderà oppure verrà annullata? Attualmente, in piena emergenza Coronavirus, non è dato saperlo. Per Vincenzo D’Amico non bisogna seguire l’esempio del Belgio (vedi articolo): «Brutto precedente, non sono assolutamente d’accordo. In questo momento in Italia c’è la Lazio a un punto dalla Juventus e l’Inter che ancora se la può giocare. Non sarebbe giusto cancellare il campionato in questo momento, con la Juventus che mancando dodici partite alla fine è campione d’Italia. È una questione di correttezza e di giustizia. La Juventus non vuole che il titolo venga assegnato così? Questo fa onore a loro».

INTERESSI E NON – D’Amico non è convinto che tutti i presidenti di Serie A abbiamo lo stesso intento: «Non vorrei che ci fossero presidenti con interessi e presidenti a cui non importa nulla. In questo momento, se dovesse finire così il campionato, varrebbe la classifica? Chi retrocede? Chi va in Coppa? Bisogna giocare in tutti i modi, vorrà dire che invece di andare a fare quelle tournée in giro per il mondo, chiaramente per soldi, si giocherà il campionato. Si può giocare d’estate, probabilmente di sera, ma bisogna finire questo campionato per chi deve vincere lo scudetto, per chi deve andare in Europa e chi deve salvarsi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE