D’Amico: “Non penso che Pirlo possa tornare in Italia”

Articolo di
28 dicembre 2015, 10:50
Pirlo

Il noto agente Andrea D’Amico si sofferma a parlare di Inter ai microfoni di “Tuttosport”: nerazzurri alla ricerca di un centrocampista con Pirlo nel mirino anche se, secondo il procuratore, l’ex Juventus non farà le valigie per tornare nuovamente in Italia.

OPERAZIONE A CENTROCAMPO – «Leggo di Diarra e della ricerca di un centrocampista… Mi sembra che sia quello il settore nel quale potrebbero completare il puzzle. Ma al solito, si tratta di azzeccare l’operazione: l’anno scorso hanno comprato tantissimo per arrivare in Champions e hanno fallito anche l’accesso all’Europa League».

PIRLO – «La mia sensazione esterna è che un campione che fa una scelta come quella di Pirlo non torna indietro così facilmente. Andrea ora sarà in vacanza e si preparerà per il ritiro con il New York City. La sua è stata una scelta di vita e non me lo vedo che fa i bagagli e se ne torna in Italia per qualche mese. Quando lo fece Beckham era una Lega diversa, ora gli Stati Uniti stanno facendo sul serio e non accetterebbero una situazione del genere. E poi, e questo è un parere personale, i grandi ritorni sono spesso grandi delusioni».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE