Mondo Inter

Damiani: «Correa rinforzo ideale, ma costa. Agoumé? Sconfitta per tutti»

Correa rimane in cima alla lista dei desideri di Inzaghi per il suo attacco, ma manca ancora l’intesa con la Lazio (vedi articolo). Il noto agente Damiani, intervistato da “TuttoMercatoWeb”, ha indicato l’argentino come il profilo adatto per l’Inter e ha criticato il calcio italiano per quanto riguarda la partenza di Agoumé verso la Francia.

INNESTO NECESSARIO – Oscar Damiani mette l’Inter tra le candidate al titolo e indica Joaquin Correa come l’acquisto giusto per l’attacco di Simone Inzaghi: «Le favorite sono sempre le stesse, l’Inter ha fatto molto bene. La mancanza di Romelu Lukaku non si è fatta sentire. Il rinforzo ideale? Correa. Inzaghi lo conosce, è diverso da quelli che ha in rosa. Sarebbe il giocatore giusto. Costa, bisognerà vedere i bilanci. Magari con un pagamento quinquennale è un’operazione fattibile. È il giocatore che manca all’Inter».

PROGETTO GIOVANI – Poi Damiani ha criticato il calcio italiano in materia di giovani talenti, in particolare si è soffermato su Lucien Agoumé che, dopo aver rinnovato con l’Inter, sta per passare in prestito al Brest (vedi articolo): «È una sconfitta per tutti. È un giocatore forte, avrei voluto vederlo ancora in Italia. L’esperienza allo Spezia è stata traumatica, non ha avuto spazio. In Francia i giovani li fanno giocare, qui guardiamo età, esperienza e tanto altro. Meglio andare in Francia e giocare trenta partite. Troveremo un Agoumé ancora più forte, pronto per l’Inter».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button