D’Ambrosio non teme concorrenza: anno prossimo chi arriva? – GdS

Articolo di
23 aprile 2019, 10:59
D'Ambrosio

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea come D’Ambrosio quest’anno abbia sbaragliato la concorrenza in fascia. L’anno prossimo però arriverà un nuovo elemento: Darmian o Danilo.

CONCORRENZA SBARAGLIATA – D’Ambrosio si è preso il suo spazio, eppure non doveva essere il suo anno. Nell’Inter estiva il terzino titolare sulla destra doveva essere Sime Vrsaljko, arrivato a Milano con i galloni del secondo posto al Mondiale di Russia. Poi, però, la storia è velocemente cambiata, perché dopo un avvio in alternanza le condizioni fisiche precarie del croato hanno fatto salire le quotazioni di Danilo. Che infatti è tornato il padrone della fascia destra difensiva. L’operazione di Vrsaljko e l’arrivo last minute di Cedric a fine mercato di gennaio non hanno cambiato granché le cose: l’esterno portoghese si è visto pochissimo – soprattutto in Serie A – e non sarà riscattato dal Southampton. Mentre D’Ambrosio ha giocato titolare 9 delle ultime 10 partite, saltando soltanto la Spal.

CONCORRENZA FUTURA – Posto quindi confermato anche per l’anno prossimo? Niente affatto, perché come da tradizione consolidata l’Inter non ha comunque smesso di cercare uomini di «peso» da affiancare all’esterno napoletano, arrivato dal Torino nel gennaio 2014 e sotto contratto con i nerazzurri sino al giugno 2021. Marotta e Ausilio hanno già cominciato il casting per la stagione 2019/2020 alla voce terzini e sul taccuino ci sono due nomi: Matteo Darmian dello United e il brasiliano Danilo del City. Giocatori di esperienza che all’Inter potrebbero fare comodo, soprattutto in ottica Champions. Ma senza dimenticare D’Ambrosio, con cui si sta parlando di rinnovo per un altro anno. Nel frattempo Danilo si rimetterà a correre, provando a raggiungere quell’obiettivo che è nella testa di tutti i nerazzurri. Come lui stesso aveva detto qualche mese fa: «È inutile pensare a cosa potevamo fare di meglio o di peggio, l’importante è credere in noi. Tutto il resto sarà solo statistica se centreremo la Champions». Se succederà, sarà anche per merito suo.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE